scheda

Gli anfibi, animali dalla doppia vita

Sapete chi sono gli Anfibi? Salamandre, tritoni, rane, rospi e non solo, appartengono a questo gruppo. Ma cosa vuol dire la parola “Anfibi“? Deriva dal greco amphìbios, che vuol dire “dalla doppia vita”; questo perché, pur avendo colonizzato l’ambiente terrestre, nel loro ciclo vitale conservano una fase acquatica. Pensa, gli Anfibi sono stati i primi  >

Gli insetti acquatici, ciclo vitale

Stagni, pozze, laghetti, piccoli corsi d’acqua, ed altre zone umide minori, spesso ci appaiono come habitat di scarsa importanza, quando in realtà sono ricchi di biodiversità. Molti sono gli insetti che frequentano le acque ferme o quelle correnti e che possono condurre all’interno di queste tutto il ciclo vitale o soltanto la fase larvale. Pensate  >

Le libellule, formidabili predatori

Le libellule sono tra gli insetti più affascinanti che ti può capitare di osservare, dalla primavera all’autunno, mentre volano agili e veloci in prossimità di pozze, stagni, laghi, ruscelli, fiumi o prati allagati. Appartenenti all’ordine degli Odonati e le caratteristiche che rendono tali insetti inconfondibili sono: un lungo addome, diviso in 11 segmenti; 4 ali  >

I rettili e la termoregolazione

I rettili vengono definiti animali a sangue freddo, perché? La risposta è molto semplice, i rettili (così come invertebrati, pesci e anfibi) sono animali ectotermi, non sono capaci cioè di termoregolare la propria temperatura corporea che dipende perciò da quella ambientale. Con la parola termoregolazione si intende infatti la capacità degli organismi di innalzare o  >

4 regole fondamentali

per il benessere del tuo wild garden e dei suoi ospiti Non utilizzare pesticidi: gli insetti sono segno di un giardino sano e un’importante fonte di cibo per uccelli, rospi e tritoni, rettili ma anche per mammiferi come il riccio e i pipistrelli. Attirate coccinelle, forbicine, vespe muratrici, libellule e altri nemici naturali dei parassiti.  >

it_IT