Realizziamo un rifugio per il rospo

È necessario creare il rifugio in un luogo ombreggiato ed umido del wild garden, sotto gli arbusti potrebbe essere l’ideale. Non dovrà essere realizzato un fondo al rifugio, perché l’animale sicuramente scaverà un po’, quindi avrà necessità di trovarsi direttamente a contatto con il terreno. Il metodo migliore per creargli un rifugio è utilizzare un  >

Flash cards

Chi è? La notonetta Il maschio aggancia la femmina durante la riproduzione fino a formare con essa una sorta di cuore. Chi è? La libellula È la fase larvale degli anfibi anuri, che nei suoi primi stadi di sviluppo si presenta formato da un piccolo capo, branchie e una coda che usa nel nuoto. Il  >

Flash cards

Quale è la principale differenza tra un muretto a secco e quello rappresentato nella foto? La presenza di cemento tra le pietre non offre rifugio alle numerose specie animali che invece sono presenti nei muretti a secco Oltre ai rettili, per quali altri animali è molto importante la presenza di legno marcescente ai fini di  >

Flash cards

Cosa osservinella foto? Una bat box Come si chiama la membrana che consente ai pipistrelli di volare? Patagio Come si orientano i pipistrelli nello spazio? Con l’ecolocalizzazione

Flash cards

Il suo piumaggio è particolarmente vivace, con tonalità di blu, giallo zolfo, bianco e nero Cinciarella Nei rapaci notturni, quale facoltà è altamente sviluppata in maniera da permettergli di non sbattere contro gli ostacoli? La vista Può venire utilizzata da pettirosso, ballerina bianca, scricciolo e merlo Casetta aperta

Flash cards

Il suo nome è dato dalla presenza di cerci caudali, corti e dritti nella femmina, più lunghi e arcuati nel maschio Forbicina La pratica della lotta biologica, serve inoltre a contrastare l’utilizzo di sostanze chimiche in agricoltura, come gli… Insetticidi È un insetto neurottero, il suo nome significa “dagli occhi d’oro” Crisopa

Flash cards

Il suo frutto, di forma sferica e piccole dimensioni, è di colore bluastro, tendente al nero Il prugnolo I suoi frutti sono attaccati ad un piumino a forma di ombrello che permette il loro trasporto con il vento Pappo del tarassaco Aromatica arbustiva che può raggiungere i 2 metri di altezza, le cui foglie sono  >

Quiz a risposta multipla

Di quale insetto acquatico stiamo parlando? Dopo avere letto ciascuna definizione scegli, tra quelle indicate, a quale specie appartiene. verifica

Quiz a risposta multipla

Rispondi alle seguenti domande scegliendo tra VERO o FALSO. Discuti poi con la classe delle risposte false, correggendole. verifica

Quiz a risposta multipla

Rispondi alle seguenti domande scegliendo tra VERO o FALSO. Discuti poi con la classe delle risposte false, correggendole. verifica

Progetta il tuo wild garden

Scarica e stampa le schede. Disegna nella scheda a sinistra come ti piacerebbe venga realizzato il wild garden scolastico. Colloca gli elementi riportati in Legenda, disegnandoli nella scheda, in maniera che formino un wild garden. Scarica la scheda > Scarica la scheda >

Il microscopio

Invece per osservare i particolari di quegli animali troppo piccoli per essere osservati ad occhio nudo? Ecco che entra in gioco il microscopio. Ne avete mai usato uno? Sapete come funziona? Il microscopio è uno strumento che ci consente di osservare ingrandendoli, particolari che altrimenti ad occhio nudo sarebbero invisibili. È formato da una parte  >

Il binocolo

Ci sono animali che si muoveranno nel vostro wild garden soprattutto di notte, questa è in realtà caratteristica comune a molti mammiferi che tendono a spostarsi con l’oscurità, sia perché per alcuni è il momento migliore per cercare cibo, sia perché è quello meno frequentato dall’uomo. Come abbiamo detto, per osservare il loro comportamento la  >

La fototrappola

Sai cos’è e come funziona una fototrappola? La parola “trappola” già ci fa intuire che questo dispositivo ti servirà a “catturare” qualcosa. Ma cosa? Come avrai intuito cattura immagini, esattamente come fa una qualsiasi macchina fotografica, la differenza però è che non ha bisogno che tu stia dietro l’obbiettivo per scattare la foto, con il  >

La webcam

Avete appena visto volare una cinciallegra verso quella casetta-nido che avete costruito e che poi avete installato nel vostro wild garden e state pensando…Chissà cosa starà facendo al suo interno? Ci saranno delle uova e le starà covando? O i piccoli sono già nati e quindi è andata a recuperare del cibo per loro? Beh,  >

Cosa fare in inverno

D’inverno tutto è pressoché a riposo e in questo periodo il giardino richiede davvero pochissime cure. Tuttavia, vi sono alcuni piccoli lavori che è consigliabile attuare in vista dell’arrivo della prossima primavera. Ti indichiamo alcuni piccoli suggerimenti: Ma cosa fare in questo periodo per aiutare il tuo giardino e i tuoi ospiti? Ecco per te  >

Cosa fare in autunno

L’autunno è un periodo molto delicato: la natura entra in uno stato generale di quiescenza e molti ospiti del tuo giardino riducono al minimo indispensabile la loro attività, economizzando al meglio le loro energie. Le temperature si abbassano, le risorse alimentari sono scarse ed è necessario proteggersi in modo adeguato. Molte piante sospendono l’attività vegetativa.  >

Cosa fare in estate

L’estate costituisce una fase un po’ più stabile e “tranquilla”: il tuo wild garden non necessita dei numerosi lavori che caratterizzano invece periodi preparatori come la primavera e l’autunno. Tuttavia, alcuni lavori di manutenzione sono comunque necessari anche in questo periodo. Ecco alcuni consigli: Orienta le tue piante rampicanti e fissale su adeguati sostegni. Elimina  >

Cosa fare in primavera

Come sai, la primavera è tempo di risveglio e di preparativi: Se vuoi mettere a dimora delle siepi, ti consigliamo di farlo adesso: in primavera attecchiscono bene, mentre nella stagione più avanzata attecchiranno male e con difficoltà. Lo stesso vale per la potatura: approfittane adesso, prima che le piante comincino a germogliare e a spuntare  >

Scheda di verifica

Inserisci le definizioni nella colonna corretta, scegliendo tra anfibi Anuri e anfibi Urodeli. Attenzione! Qualcuna potrebbe essere corretta o sbagliata per entrambe. Urodeli Anuri Entrambi A questo gruppo appartengono i tritoni Le uova sono rivestite da un involucro gelatinoso Hanno bisogno di raggiungere le zone umide per la deposizione delle uova Non vanno in ibernazione  >

Scheda di verifica

Inserisci le fasi mancanti del ciclo biologico della libellula nella giusta posizione, scegliendole tra quelle nella tabella sottostante. CORRETTO! c’è qualcosadi sbagliato completa tuttele risposte verifica

Mappe concettuali

Gli anfibi sono animali a , questo significa che la loro temperatura corporea varia in funzione di quella esterna, dell’ambiente in cui vivono. sono insetti le cui vivono in acqua. Il loro nome è legato alla vita particolarmente breve dell’adulto, tra uno e due giorni. vengono divise in due gruppi: zigotteri e , conosciuta come  >

Uno stagno sì, ma senza faticare troppo…

Materiali necessari Vanga, anche delle dimensioni adatte ai bambini Pala, anche delle dimensioni adatte ai bambini * Vasca in PVC di almeno 70-80 cm di diametro e profonda 40-80 cm Tessuto non tessuto Carriola Pietre e tronchi Sabbia e terra Acqua * alternativa con vasca: se utilizzate questa al posto del telo in PVC, basta  >

it_IT