Scheda di verifica

<- Rifugi per uccelli e mangiatoie

A seconda di ciò di cui si nutrono gli uccelli vengono distinti nelle categorie riportate nella tabella sottostante. Attribuisci a ciascuna di queste la corretta definizione.

Hanno un tipico becco uncinato, caratterizzato da una mandibola superiore fortemente ricurva e da bordi taglienti, per lacerare le prede e strapparne pezzetti.

Il loro becco è sottile ed appuntito, a volte anche discretamente lungo.

Questi uccelli hanno becchi diversi a seconda di quello di cui si nutrono, ad esempio: lunghi e robusti in coloro che si nutrono di pesci; lunghi e sottili nei limicoli; o larghi e schiacciati in quelli che si nutrono di vegetazione acquatica.

Il becco può essere ricurvo o concavo per poter estrarre la polpa della frutta; oppure può essere più fine se si alimentano di frutti più piccoli.

Hanno becchi lunghi e lingue specializzate per raccogliere dai fiori ciò di cui si nutrono.

Il becco è tozzo e robusto. Alcuni triturano i semi, altri li aprono picchiettandoci con il becco, altri ancora li sgusciano.

insettivori

frugivori

granivori

nettarivori

acquatici

rapaci

CORRETTO!

c’è qualcosa
di sbagliato

completa tutte
le risposte

pl_PL