Mappe concettuali

<- I pipistrelli

Essendo mammiferi,i pipistrelli hanno una “mano” molto simile alla nostra in cui le

delle dita si sono allungate e tra di esse, così come tra il braccio e la gamba, si è originata una membrana, detta

, che gli consente di effettuare un volo attivo.

I pipistrelli hanno un’ottima

ma semplicemente non la utilizzano per spostarsi nella più completa oscurità. L’adattamento al volo notturno infatti ha comportato lo sviluppo di un complesso sistema di

basato sull’emissione e ricezione degli ultrasuoni.

Le specie di pipistrelli che troviamo in Europa sono

e cacciano esclusivamente durante il periodo

quando le loro prede preferite sono presenti in abbondanza. In inverno, la stagione più avversa, i pipistrelli vanno in

riducendo al minimo le loro attività vitali e durante la quale consumano le riserve di grasso accumulate in estate.

In Europa sono presenti 45 specie di pipistrelli, ciascuna con delle specifiche esigenze ecologiche ma, se le volessimo raggruppare in base al tipo di

che utilizzano maggiormente durante l’anno potremmo riconoscere specie che utilizzano gli

(forestali), che utilizzano gli edifici (

) e che utilizzano grotte e

(troglofile).

ecolocalizzazione

rifugio

antropofile

cavità

vista

estivo

falangi

insettivore

alberi

patagio

ibernazione

CORRETTO!

c’è qualcosa
di sbagliato

completa tutte
le risposte

it_IT